Sofferenza interiore

IMG_4542

Mi è difficile

buttare giù queste parole,

non di certo per il blocco dello scrittore,

ma per il peso che esse hanno,

per come mettono a nudo me e la mia anima.

Sono sofferente,

forse troppo.

Sofferente con la gente,

sofferente per il luogo in cui mi trovo,

sofferente per come vivo,

sofferente per il mio ruolo in questa società.

Mi sento stretta,

chiusa in questa scatola di banalità quotidiane,

schiacciata dai soliti argomenti da bar.

Vorrei parlare, invece, della bellezza dei fiori,

di quanto mi facciano nascere un sorriso

ogni volta che ne annuso il profumo.

Vorrei parlare della luna,

di quanto mi affascina e mi incanta,

di quanto io mi senta bene

ogni volta che mi illumina la strada.

E poi,

vorrei parlare di amore,

di poesie mai scritte,

vorrei cantare a squarciagola

le canzoni di De Andrè

intorno ad un fuoco con una chitarra.

E invece torno alla realtà

e a bere il mio bicchiere di vino rosso

per sopraffare ciò che mi circonda.

Francesca Usai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...